giovedì 26 marzo 2009

O.S.C.A.R. – Durante il ventennio fascista salvate migliaia di persone

O.S.C.A.R. (Organizzazione Scout Collocamento Assistenza Ricercati) era il nome di una organizzazione segreta che prese vita durante il ventennio fascista.

Scopo di tale organizzazione era di aiutare all’espatrio in Svizzera gli ex prigionieri, i dissidenti e gli ebrei. Fu fondata da Andrea Ghetti delle Aquile Randagie e fu segretamente appoggiata da molte personalità del Clero, tra cui l’arcivescovo Schuster.

L’O.S.C.A.R si occupava di reperire i documenti necessari per la fuga, un posto sicuro ai fuggiaschi e tutto quanto necessario alle operazioni di espatrio.

Questa organizzazione ha messo in salvo migliaia di persone, tra cui Indro Montanelli, liberato segretamente dal carcere di San Vittore, dove si trovava per attività partigiane.

4 commenti:

Lapier ha detto...

Vedi quante cose si imparano?:-)

Frankie Palla ha detto...

Lapier...e tante ancora ve ne sono da imparare. Vedo...vedo!

Franz ha detto...

Ho fatto anche altre ricerche su O.S.C.A.R.
Non ne sapevo nulla ma google è pieno di citazioni. Da notare che se si cerca con la sigla i risultati arrivano dopo molte pagine ma se si ricerca con il nome completo si trova di tutto.

Frankie Palla ha detto...

Franz
Ho scoperto anche io per caso leggendo degli articoli su Montanelli.

Posta un commento