mercoledì 4 marzo 2009

Come nasce Google e come conquista il web

google2

Sergej Brin e Larry Page, moscovita il primo e statunitense il secondo.

Entrambi con la passione per l’informatica.

Si incontrano nel 1995, durante un corso di orientamento per nuovi studenti a Stanford e dalla comune passione nasce la loro intesa. Pochi anni dopo, nel 1998, venticinquenni, fondano la loro società, la Google Inc.

Diamo qualche numero:

  • Fatturato : 10,604 miliardi di dollari
  • Utile netto : 3,077 miliardi di dollari
  • Dipendenti : 17.000

Google è il più grande ed affidabile motore di ricerca e gestisce il 70% di tutte le ricerche effettuate su internet.

E’ talmente popolare che in americana è stato coniato il verbo “to google” con il significato di fare una ricerca sul web, cosi come in Germania si usa dire “googlen” ed in Italia “googlare”.

Google, sin dalla sua nascita, si è imposta di usare la quantità enorme di dati in suo possesso in modo “leale”. Questo concetto è racchiuso dal motto dell’azienda, “Don’t Be Evil”, coniato da Brin.

Negli ultimi anni, sono state mosse molte critiche all’Azienda, proprio per un comportamento scorretto. Si dice che, per poter entrare nel grande mercato cinese, sia stata costretta ad assoggettarsi al Partito Comunista Cinese, censurando alcune pagine del suo archivio.

Già nel 2002, in Cina l’accesso a Google era stato vietato.

Il governo Cinese, che controlla la rete, aveva impedito gli accessi verso il suddetto motore di ricerca, il quale aveva successivamente aggirato tale ostacolo mediante la creazione di un sito mirror. Sito mirror in tutti i sensi, compreso il testo che andava da destra verso sinistra, chiamato "elgooG".

8 commenti:

Anonimo ha detto...

senta, ma c'è solo la ragazza google?? un ragazzo google nisba??
anonima minni

frufrupina ha detto...

Ciao,mi presento mi chiamo Pina,per gli amici frufru...sono felice di averti nel mio mondo incantato,carino qui da te...spero ti troverai bene da me...serena giornata.

Paola ha detto...

Beh....in questo periodo stanno facendo un pochino di caos nel mondo dei blog... infatti molti visitatori hanno problemi ad accedere in vari siti e non solo altri non riescono ad entrare nel proprio...tu sai per caso qualche cosa in merito???
Scusa l'intromissione passavo di qui ed ho visto il post relativo a Google e mi sono permessa di esternare il disapunto...
Cmq se ti fa piacere farmi visita sei il benvenuto...
Ti lascio una buona serata ciao ciao

Frankie Palla ha detto...

Anonimo

Hai perfettamente ragione.
Prometto di ristabilire gli equilibri e di tenere presenti gli appetiti libidinosi femminili.



frufrupina

Il tuo mondo è davvero incantato, quasi surreale.
Nonostante questo, le promesse libidinose di cui sopra, spero saranno apprezzate anche da te. Del resto, anche nel mondo delle fiabe...i principi azzurri erano sempre dei gran fighi.



Paola
I problemi ai quali ti riferisci, credo siano ormai passati.
Si sono verificati per lo più la scorsa settimana, quando erano in corso modifiche alla piattaforma blogspot, come ad esempio il nuovo widget relativo ai lettori fissi di un blog.

Ponga ha detto...

Io credo che Google sia un ottimo motore di ricerca,e rispetto ad altri motori da meno problemi ed è più facile da usare!!!!

Antonella ha detto...

Il genio si distingue dalla capacità di intuire un'occasione che si può sviluppare, ed è il caso di chi ha costituito GOOGLE.

Anonimo ha detto...

ciaooooooooooooo

Anonimo ha detto...

tiritiri tù tarataratà

Posta un commento