venerdì 27 marzo 2009

Vero all’alba – Ernest Hemingway

Ma avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.”

Vero all'alba” pubblicato postumo nel 1999

Ernest Hemingway



3 commenti:

Lara ha detto...

Splendida citazione. Tutti noi adulti dovremmo aver potuto conservare un cuore da bambino e quell'incanto che è lo stupore infantile.

Ciao, Buona giornata,
Lara

Frankie Palla ha detto...

Lara
Penso che chiunque lo conservi dentro, semplicemente perchè non muore mai. Spesso viene sotterrato dalla "vita" e fa davvero gran fatica a farsi notare, ma c'è. In molti casi a farlo riemergere in superficie è l'incontro con una persona che sappia toccare le corde giuste e farlo tornare a vivere.

Coldismyheart ha detto...

ottimo spunto per una riflessione. credo che conservare quella parte del nostro Io sia fondamentale per mantenersi giovani e vivi dentro nonostante tutto.

Posta un commento